L'Area Minori e Famiglia comprende le attività del servizio minori e di servizio sociale svolto nel territorio nelle sedi dei comuni e nelle circoscrizioni di Udine. 

Le finalità degli interventi sono di prevenzione, promozione, trattamento e superamento delle situazioni a rischio di emarginazione e delle condizioni di disagio relazionale-familiare, culturale, socio-economico, disadattamento e devianza che coinvolgono i minori e le loro famiglie,  residenti nel territorio dell’UTI.

Il Servizio Sociale Territoriale per quanto attiene le funzioni afferenti all’area Minori e Famiglia si occupa delle attività di sostegno e supporto alle famiglie con figli minori  laddove, a fronte dei bisogni evidenziati, vi sia riconoscimento del bisogno e accettazione del percorso di aiuto proposto. 

Il Servizio Minori si qualifica quale servizio di base che ha una specificità tematica relativa alla presa in carico delle famiglie i cui minori si trovano in situazione di rischio/pregiudizio connesso ad abuso/maltrattamento,   per le cui problematiche è previsto il coinvolgimento dell’autorità giudiziaria (Tribunale per i Minorenni, Tribunale Ordinario, Procura per i Minorenni). 

Ogni azione professionale pone sempre al centro l'interesse del bambino o dell'adolescente, come soggetto attivo portatore di diritti, bisogni ed esigenze specifiche, proprie di una personalità in evoluzione. 

La realizzazione degli interventi  è attuata secondo metodologie di lavoro in equipe  multi professionali e multidisciplinari,  in integrazione e collaborazione con i soggetti pubblici e del terzo settore del territorio. 

Per i servizi/interventi relativi al servizio sociale territoriale Area Minori e Famiglia occorre rivolgersi all'assistente sociale del proprio Comune di residenza durante gli orari di apertura al pubblico o previo appuntamento.

Scarica gli orari e contatti delle assistenti sociali dell'Ambito

Gli assistenti sociali dell’area Minori e Famiglia, che operano al Servizio Minori, hanno competenza per i minori residenti in tutti i Comuni appartenenti all’UTI Friuli Centrale ed hanno la sede operativa unica in Via Dante 2 a Udine.

Si segnala che le assistenti sociali del Servizio Minori ricevono per appuntamento e non hanno un orario di ricevimento del pubblico. 

Descrizione dell'attività, contatti e modulistica:

Progetti:

 

Elenco dei tutori volontari di minori stranieri non accompagnati (MSNA): in data 1 agosto 2017 è stato sottoscritto il Protocollo d'intesa tra il Presidente del T.M. di Trieste e il Garante regionale dei diritti della persona per l'istituzione dell'elenco dei tutori volontari dei minori stranieri non accompagnati di cui all'articolo 11 della legge 47/2017. Sono in capo ai Garanti regioni dell'infanzia e dell'adolescenza le specifiche funzioni per quanto riguarda la selezione, la formazione e l'aggiornamento dei cittadini disponibili all'esercizio della funzione tutoria per MSNA e la concreta individuazione dei nominativi da comunicare al Presidente del Tribunale per i Minorenni territorialmente competente, al fine dell'inserimento nell'elenco suddetto, formalmente istituito e tenuto dallo stesso Presidente del tribunale minorile. 
E' auspicio del Garante regionale che un numero sempre più alto di persone offra la propria disponibilità per tale importante  ruolo di cittadinanza attiva. Il canale rimane costantemente aperto e ulteriori percorsi specifici di formazione saranno calendarizzati nel corso dei prossimi anni.  
Per ogni informazione contattare il Garante regionale dei diritti della persona, c/o Consiglio regionale F.V.G. Piazza Oberdan, 6 -  33140 Trieste - http://www.consiglio.regione.fvg.it/cms/pagine/garante-diritti-persona/bambini/contatti.html

Documentazione utile: 

Protocollo d'intesa 

Avviso pubblico per la selezione e la formazione dei tutori volontari 

Modulo di domanda